Blog: Gioconomicon.net

gioconomicon

IGA, SDJ e DSP: tre premi a confronto

Trajan di Stefan Feld è stato nominato miglior gioco dell’anno dalla giuria dell’International Gamers Award. Innanzitutto la soddisfazione di vedere vincitore un gioco che è già presente sul mercato Italiano con l’edizione curata da Asterion Press. Trajan ha superato Mage Knight, arrivato secondo e Village, giunto al terzo posto.

Verdetto dunque ribalto rispetto al risultato, pubblicato qualche settimana fa, del Deutscher Spiele Pries che ha visto Village affermarsi davanti a Trajan ed infine Hawaii.
Continua

memoire44

Piccoli Gamer Crescono: Memoir’44 a 5 anni ? Si … può … fare!

Fin’ora ho sempre parlato di giochi per bambini che in qualche modo sono riusciti a catturare la mia attenzione di giocatore esperto e genitore speranzoso.
Cose fatte su misura per i bambini ma, a mio modesto parere, con quel qualcosa in più o di speciale.

Oggi vorrei condividere con voi una mia esperienza, raccontandovi come, con pazienza e fatica, sono riuscito ad insegnare a Francesco (5 anni) a giocare ad un gioco per grandi, un gioco indicato per gli 8+ e, se devo essere sincero, neanche troppo banale…

Devo dire che Francesco gioca a Zooloretto, Aquaretto, mini-Zooloretto, Animalia e tanti altri giochi che, volendo, possono essere fatti giocare ai bambini piccoli con un po’ di impegno. Non credo sia cosa rara nei figli di giocatori: spesso il difficile è tenerli lontani dai giochi troppo complessi per non “bruciarli” o trovarsi impelagati in qualcosa di più grande di loro e di noi, in una esperienza che puoi lasciare anche un segno negativo.
Continua

summherum1

Piccoli Gamer Crescono: Summ Herun

Poche case editrici sono riuscite a caratterizzare i loro prodotti in maniera così forte e visibile: il giallo delle scatole HABA risalta su qualsiasi scaffale di negozio e lo stand HABA a Essen è assolutamente inconfondibile. Qualcosa di ben più forte ed evidente dell’YS contenuto nei titoli Ystari Games, dello stile Days of Wonder o della grafica familiare della mitica serie di giochi Alea.
Continua

NZF-Deckel-nat.indd

Piccoli Gamer Crescono: Occhio al Lupo! [Gioconomicon]

Inizia oggi il nostro viaggio nel mondo dei giochi per bambini. Ma vi parlerò di questi giochi con lo sguardo attento del giocatore adulto; di colui che, al di là della bellezza dei materiali e dei colori accattivanti. cerca nel gioco qualcosa di più, quel qualcosa che sia utile a forgiare il giocatore di domani!

Fare un gioco per bambini non è una cosa facile. I bambini sono giudici implacabili e inflessibili: se un gioco piace, lo vogliono giocare e rigiocare fino alla noia (la vostra!), altrimenti lo eliminano senza dargli una seconda chance.
Continua

Piccoli Gamer Crescono: La rubrica che fa giocare i vostri figli [Gioconomicon]

Ciao a tutti, sono Andrea “Liga” Ligabue, sono un padre di famiglia patito di giochi da tavolo!
Potrebbe sembrare l’inizio di una seduta di psicoanalisi collettiva e invece è il debutto di una nuova rubrica su Gioconomicon dedicata a chi, come me, si trova nella fortunata circostanza di dover conciliare la sua passione per i giochi da tavolo con l’essere genitore.
È chiaro che il sogno di ogni mamma giocatrice o papà giocatore è potersi sedere al tavolo con i propri figli per una partita a Puerto Rico o A Brief History of the World… ma il cammino da intraprendere è lungo e va percorso con calma, senza fretta, rispettando i tempi e i gusti dei bambini (che sono diversi dai nostri) e che, soprattutto, sono diversi da bambino a bambino.
Continua