Un nuovo modo di fare recensioni ?

Ciao a tutti, è ormai quasi 20 anni che scrivo e leggo recensioni di giochi e ho maturato nel campo una certa esperienza. Per fortuna però non si smette mai di imparare e di provare a perfezionarsi.

Una cosa certa è che non esiste una soluzione unica, adatta per tutti i giochi e per tutti i lettori. Un curioso o non esperto di giochi cercherà nella recensione anche (sopratutto) una spiegazione delle meccaniche del gioco mentre l’esperto preferirà leggersi il regolamento e cercherà sopratutto i commenti.

Accanto alle normali recensioni e agli articoli di divulgazione ludica vorrei iniziare a scrivere alcune recensioni, rivolte sopratutto ai giocatori esperti, che senza perdersi nella descrizione delle meccaniche vadano direttamente ad evidenziare i pro e i contro del gioco, cosa mi ha colpito e cosa mi ha deluso, cosa rende un gioco speciale o banale.

Mi è capitato spesso di leggere lunghe recensioni saltando in pratica la maggior parte di quanto scritto per arrivare alle conclusioni, ai commenti, al fatidico “il gioco mi è piaciuto/non mi è piaciuto” e ho scoperto che molti altri giocatori ed esperti del settore fanno lo stessa cosa.

Inizierò quindi questo nuovo modo di fare recensioni proprio da questo: il gioco mi è piaciuto o non mi è piaciuto ? Poche righe per descrivere come il gioco scorre e poi via, commenti e pareri sui vari aspetti del gioco.

Non credo di aver inventato chissà cosa e anzi sono certo che già altri prima di me hanno intrapreso questa strada: leggo sempre con piacere, ad esempio, i brevi commenti di Larry Levy, compagno in giuria nell’International Gamers Awards e su Opinionated Gamers, che hanno proprio questa struttura.

Buon gioco a tutti e a presto per la prima delle mie recensioni per giocatori esperti
Il Ludologo

One Response to Un nuovo modo di fare recensioni ?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>