Primavera: la voglia di rimettersi in gioco

Domenica sono stato ospite di Stefano Gallarini nella sua trasmissione della domenica su Radio 24: Il Riposo del Guerriero.

Il tema della trasmissione era la voglia di rimettersi in gioco e abbiamo parlato ovviamente di giochi, di PLAY: Festival del Gioco e di tanto altro ancora.

Potete ascoltare il podcast della trasmissione dal sito di Radio 24.

Seasons
Il gioco di cui ho parlato in trasmissione è Seasons, edito in Italia da Asterion Press.

Seasons, di cui magari parlerò in maniera più approfondita in futuro, è un gioco che mescola dadi e carte. I giocatori sono dei maghi che si affrontano e si sfidano in una gara di magia. Ogni stagione verranno lanciati dei dadi speciali ed ogni giocatore ne sceglierà uno. Il dado scelto indica le azioni che il giocatore può svolgere in quel turno. I dadi cambiano da stagione a stagione come cambia il tipo di risorse che ogni stagione produce. Con le risorse si possono giocare/utilizzare le proprie carte che corrispondono ad incantesimi che forniscono ai giocatori abilità speciali. Le risorse possono poi essere convertite in cristalli che sono, a tutti gli effetti, i punti vittoria del gioco.

Seasons è un gioco abbastanza semplice come regole ma molto profondo come strategia e può piacere tanto ai giocatori appassionati quanto ai giocatori occasionali.

AutoreRégis Bonnessée
IllustratoreXavier Gueniffey Durin, Stéphane Gantiez
EditoreLibellud, Asmodee, Asterion Press, Crowd Games, Gém Klub Kft., Hobby Japan, Rebel, Swan Panasia Co., Ltd.
Anno di pubblicazione2012
Numero di giocatori2 - 4
Durata60
A partire da14 and up
Dipendenza dalla LinguaExtensive use of text - massive conversion needed to be playable
(68 voters)

Infos courtesy of boardgamegeek.com. More Infos.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>