Notizie dal Mondo Ludico – Deserti proibiti e nuove pandemie

Lentamente si rimette in moto il mondo dei giochi da tavolo e le premesse per un 2013 scoppiettante ci sono tutte. Alcuni portali americani affermano con grande sicurezza che l’anno appena iniziato sancirà il ritorno in auge dei giochi da tavolo e dei giochi di carte. Non ci resta che sperare che la previsione sia fondata, segnali di forte risveglio si vedono anche nella realtà europea ed italiana, nonostante la crisi galoppante. Sono passati cinque anni dall’uscita di Pandemic il gioco collaborativo di Matt Leacock e per festeggiare la ricorrenza a partire da febbraio arriverà sugli scaffali una nuova edizione sia del gioco base che della prima espansioneOn the brink. Ci saranno nuovi personaggi, due, ed un nuovo look. I due nuovi personaggi sono il Contingency Planner e il Quarantine Specialist. Matt Leacock, però, non si è limitato a ridisegnare completamente il gioco base e la prima espansione, ha previsto anche l’uscita di una nuova espansione. Si tratta di “In the lab” che ci trasporterà di peso all’interno di un laboratorio dove dovremo cercare la cura per la pandemia. Niente di più facile!

Matt Leacock non si è limitato a ridisegnare e rimpolpare Pandemic ma ha trovato il tempo anche per dare un seguito ad un altro dei suoi successi. Dopo Forbidden Island è il turno di Forbidden Desert. Il gioco condivide con il suo predecessore solo l’impostazione grafica ma in termini di gameplay dovrebbe presentare non poche novità. In ogni caso anche Forbidden Desert andrà ad inserirsi nella categoria dei filler. La data di uscita non dovrebbe superare la prossima primavera.

John Kovalic è conosciuto in tutto il mondo per le illustrazioni di Munchkin, ma si cimenta anche con il game design. La Cryptozoic ha annunciato, per la prossima primavera, l’uscita di ROFL un party game basato sull’indovinare una parola segreta grazie ad un sistema che ricorda molto da vicino la scrittura degli sms. Kovalic lo ha definito un gioco da sganasciarsi dalle risate. Vista la fonte c’è da crederci.

La seconda edizione di Descent ha avuto un grande successo al punto che la Fantasy Flight ha deciso di lanciare un tool online per permettere a chiunque in giro per il mondo di disegnare le proprie quest e pubblicarle. Il tool è in beta ed è completamente gratuito ed accessibile a tutti. Chi si volesse cimentare lo può trovare a questo indirizzo. Con questa news è tutto per questa settimana. Alla prossima. Chi volesse seguirmi può farlo su

Giochi & Giocatori

Facebook

Twitter

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>