Notizie dal Mondo Ludico: Carte ed anelli

Reduce da una bella esperienza come quella di Ludica ed in attesa delle novità relative alle festività natalizie prendo atto di come questa settimana, nel mondo dei giochi da tavolo, sia stata caratterizzata da carte ed anelli. Sono questi due, infatti, gli elementi in comune ad alcune delle uscite più significative degli ultimi sette giorni. A completare il programma ci sono uno dei giochi a crescita più alta tra quelli in cerca di finanziamenti su Kickstarter e l’arrivo nei negozi di uno dei blockbuster usciti da Essen. Il gioco di carte collezionabili, si ci sono ancora in giro, dedicato alla leggenda dei cinque anelli si arricchisce di un nuovo capitolo. Si tratta di The Legend of the Five Rings CCG: Honor & Treachery della AEG che quando può mettere fuori un nuovo gioco di carte non si tira mai indietro. Questo nuovo set è dedicato interamente alla guerra tra il Clan della Fenice ed il Clan dello Scorpione. Si tratta di un nuovo set introduttivo, presumibilmente adatto a chi si avvicina per la prima volta a questo gioco di carte di grande successo. L’uscita è prevista per Natale.

La Fantasy Flight ha portato nei negozi una nuova espansione deluxe per il suo LCG dedicato al mondo del Signore degli Anelli. Il titolo dell’espansione è già indicativo di quello che potremo trovare all’interno della scatola, Lord of the Rings Card Game, Heirs of Numenor. Ci saranno due nuovi personaggi con relativi alleati, le carte in totale saranno 165 ed andranno ad arricchire di possibilità avventurose i mazzi di tutti gli appassionati di questo gioco cooperativo che è stato uno dei maggiori successi della FF negli ultimi anni. Nello specifico ci saranno tre nuovi scenari da superare e tra questi ci sarà un’epica battaglia con gli orchi e con gli uomini del sud. Affilate le spade perchè il gioco, almeno in inglese, è già disponibile.

Il gioco che ha fatto più rumore alla recente fiera di Essen è stato sicuramente Escape: The Curse of the Temple della Queen Games. Un gioco molto frenetico che si gioca con un cd musicale di sottofondo e va avanti fino a quando non termina la musica. Si tirano quintalate di dadi ed a quanto pare ci si diverte moltissimo. Io non ho avuto il modo di provarlo e quindi mi limito a riferivi che il gioco è arrivato nei negozi, almeno quelli americani. Staremo a vedere se riscuoterà l’atteso successo anche sul mercato dopo aver convinto in fiera.

Chiudiamo con l’ultima novità di Kickstarter. Kingdom Death: Monster è un cooperativo ambientato in un mondo spaventoso e con delle miniature altrettanto spaventose per quanto sono ben curate e belle da vedere. Il gioco per essere immesso sul mercato necessitava di poco più di trentamila dollari ed in pochi giorni ha raccolto dieci volte tanto. Alla fine del periodo di raccolta mancano ancora quaranta giorni e questo significa che potrebbe raggiungere la cifra più alta mai raccolta da un gioco da tavolo su Kickstarter. Dateci uno sguardo se vi piace il genere o anche solo per guardare le miniature. Alla prossima settimana. Chi volesse seguirmi può farlo su

Giochi & Giocatori

Facebook

Twitter

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>