Notizie dal Mondo Ludico – Carte e fuggitivi

La settimana appena trascorsa è stata all’insegna dei giochi di carte che sono sempre più popolari. Ci sono nuove uscite sia per gli Lcg sia per i classici giochi di carte collezionabili. Marchi più o meno famosi. Per fortuna non è mancata qualche buona notizia per gli appassionati di giochi da tavolo che possono guardare con fiducia ad alcune novità provenienti sia dal mercato americano che da quello del vecchio continente. Per cominciare la Fantasy Flight ha annunciato la ristampa del ciclo “A Time of Ravens” per l’Lcg di A Game of Thrones. Nel ciclo A Time of Ravens sono compresi, A Song of Summer, The Winds of Winter, A Change of Seasons, The Raven’s Song, Refugees of War, e Scattered Armies. La ristampa dovrebbe arrivare nei negozi entro qualche settimana.

La Cryptozoic ha annunciato per questa settimana l’uscita di un nuovo set per il gioco di carte di Warcraft, si tratta di Tomb of the Forgotten. In questo nuovo set, circa 208 carte, ci saranno nuovi mostri e nuovi eroi. Si tratta del terzo set del ciclo Aftermath. Il trading card game di Warcraft non mi ha particolarmente attirato, però di sicuro gli appassionati del genere troveranno pane per i loro denti in questo nuovo set.

Per quanto riguarda i giochi da tavolo il tema che la fa da padrone è quello della fuga. Si comincia con Level 7 della Privateer. Si tratta di un gioco semi-cooperativo dall’ambientazione sci-horror. Il nostro scopo è quello di scappare da una prigione fuori dal comune, e visto il tema è lecito attendersi delle difficoltà molto diverse dalle semplici sbarre e da qualche guardia carceraria. La grafica è molto intrigante e sicuramente ne riparleremo nelle prossime settimane.

Dulcis in fundo la Queen Games ha annunciato due nuovi giochi. Il primo è di ispirazione orientale. In Maharani il nostro obiettivo è costruire, in quanto architetti, delle parti del colossale Taj Mahal e di conseguenza compiacere il nostro amato Re. Sul tema della fuga è il secondo gioco della Queen Games in uscita. Si tratta di Escape: The Curse of The Temple. E’ un gioco molto veloce e frenetico nel quale il nostro obiettivo è arraffare il più possibile prima che crolli tutto e il nostro nome vada ad arricchire la lista di esploratori caduti vittime della maledizione del tempio. La meccanica ruota intorno al lancio di un dado. Le potenzialità per un gioco divertente ci sono tutte. Alla prossima settimana.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>