Notizie dal Mondo Ludico – Tanto Tolkien e qualche ristampa

Uno degli eventi della stagione cinematografica del prossimo anno è l’uscita del primo dei due film con i quali Peter Jackson ha voluto raccontare “Lo Hobbit“. Inevitabilmente con l’uscita del libro sono state messe in cantiere una serie di iniziative collaterali, esattamente come accadde con “Il Signore degli anelli“. Da amante di Tolkien in qualunque sua forma la cosa non può non farmi piacere, anche se un pizzico di terrore verso queste iniziative c’è sempre.La Criptozoic Entertainment ha annunciato l’uscita, tra il 2012 e il 2013 di ben sei giochi dedicati a “Lo Hobbit” e al “Signore degli Anelli”, giusto per non farsi mancare niente. Li ha divisi equamente tra 2012 e 2013. Per il prossimo Natale vedranno la luce degli scaffali, un gioco di carte dedicato al Signore degli Anelli. Si tratterà di un gioco con una meccanica di deck building, quella di Dominion e dei suoi tanti cloni tanto per intenderci. Sulla stessa meccanica sarà basato anche “The Hobbit: An Unexpected Journey“. Il terzo gioco per il 2012, anche questo per Natale, è ancora una volta dedicato a lo Hobbit, ma questa volta si tratta di un trading card game.

Il 2013, invece, è dedicato più ai boardgame classici. Lo Hobbit la fa da padrone. Il primo ad uscire, nella primavera del 2013, è The Hobbit: An Unexpected Journey, non si sa molto altro oltre il nome. Gli ultimi due della lista hanno lo tesso titolo ma sono un boardgame e un card game. Usciranno entrambi nell’inverno del 2013, poche settimane prima del secondo film di Peter Jackson e probabilmente in concomitanza con il dvd/blu-ray con la versione extended sulla scia del “Signore degli Anelli”. Il gioco da tavolo si chiamerà “The Hobbit: There and Back Again“, anche il gioco di carte avrà lo stesso titolo ed avrà come meccanica quella del deck building.

Dopo questa abbuffata tolkeniana voglio segnalarvi due ristampe. La prima è quella di un gioco che è stato ingiustamente sottovalutato da molti ed è Friedrich che è giunto alla sua terza edizione. Il gioco dovrebbe tornare sugli scaffali in brevissimo tempo. Un gioco che, invece, ha avuto grande successo all’ultima edizione di Essen è stato Tournay che ora è stato preso dalla Z-Man che sicuramente gli darà una distribuzione più consona e lo renderà reperibile più facilmente. Alla prossima settimana, mi vado a mettere in fila per la mia copia di Friedrich.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>