Zooloretto sfida i LEGO Games [Genitori Magazine]

Siamo giunti alla seconda puntata di questa rubrica di consigli ludici per genitori. Visto che la formula proposta nell’articolo precedente è piaciuta ho deciso di continuare: anche stavolta vi consiglierò un gioco particolarmente adatto ai più piccoli ed uno che può essere giocato da adulti, in famiglia e con bambini/ragazzi a partire dagli 8-10 anni.

Per quel che riguarda il gioco per i più grandicelli continuo nella direzione tracciata due settimane fa: Zooloretto è un gioco “alla tedesca”, che non fa uso di dadi, vincitore dello Spiel des Jahres (SDJ) nel 2010.

Il consiglio invece per i bambini è un po’ particolare: più che un gioco infatti mi sento di suggerirvi una linea di giochi, i LEGO Games. Per correttezza devo dire che non sono nella condizione di esprimere un giudizio davvero obbiettivo su questi giochi che conosco molto da vicino, lavorando come consulente esterno per LEGO Italia proprio su questa linea. Sono giochi che hanno il pregio di essere davvero semplici ed immediati e possono “traghettare” il bambino dal gioco meno strutturato (le costruzioni) a qualcosa di più strutturato (il gioco da tavolo vero e proprio) utilizzando strumenti e personaggi (i mattoncini LEGO) ben noti ai bambini.

Leggi l’articolo completo su Genitori Magazine

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>